+menu-


Scuola dell’Infanzia

immagine dei bimbi allegri di tutto il mondo

I Campi di esperienza sono luoghi del fare e dell’agire del bambino orientati dall’azione  consapevole degli insegnanti e introducono ai sistemi simbolico- culturali. La scuola dell’Infanzia “Don Pierino Arcieri”, all’interno della propria autonomia didattica, articola i Campi di esperienza al fine di favorire il percorso educativo di ogni bambino, aiutandolo a orientarsi nella molteplicità degli stimoli e delle attività. Al termine della scuola dell’Infanzia, per Campi di esperienza, vengono individuati “traguardi per lo sviluppo delle competenze”.

Tali traguardi rappresentano riferimenti per gli insegnanti, indicano piste da percorrere e aiutano a finalizzare l’azione educativa allo sviluppo integrale del bambino.

La scuola dell’infanzia “Don Pierino Arcieri” pone al centro  il bambino e i suoi bisogni. Queste sono le finalita’ su cui si basa l’azione educativa:

  1. IDENTITA’: “imparare a stare bene e a sentirsi sicuri nell’affrontare nuove esperienze in un ambiente sociale allargato…; …conoscersi e sentirsi riconosciuti come persona unica…; …sperimentare diversi ruoli e diverse forme di identità…”
  2. AUTONOMIA: “…acquisizione della capacità di interpretare e governare il proprio corpo…; …avere fiducia in sè e fidarsi degli altri…; …provare piacere nel fare da sé e saper chiedere aiuto; esprimere con diversi linguaggi i sentimenti e le emozioni; esplorare la realtà e comprendere le regole della vita quotidiana …
  3. COMPETENZE: “…imparare a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e l’esercizio al confronto…; …sviluppare l’attitudine a fare domande, riflettere, negoziare i significati…”
  4. SENSO DELLA CITTADINANZA: “…scoprire gli altri, i loro bisogni e la necessità di gestire i contrasti attraverso regole condivise…; …riconoscimento dei diritti e dei doveri…; …porre le fondamenta di un abito democratico, …aperto al futuro e rispettoso del rapporto uomo-natura…”

 

Tempo scuola settimanale

 Il tempo scolastico settimanale è quello determinato dal funzionamento delle stesse sul solo turno antimeridiano o sul doppio turno con l’attivazione del servizio mensa.

Il ritmo della giornata, a partire dall’accoglienza, è stato programmato in modo da salvaguardare il benessere psicofisico degli alunni, evitando ripartizioni innaturalmente rigide e prevedendo il sereno alternarsi di proposte che richiedono una diversa intensità di impegni. L’orario settimanale delle attività didattiche è articolato su cinque giorni.

L’orario giornaliero di funzionamento della scuola dell’infanzia è il seguente:

 

servizio antimeridiano

( periodo antecedente al servizio mensa)

  • ore 8,00-9,00

 

Ingresso/accoglienza

  • ore 12,30-13,00

 

Uscita/commiato

servizio a tempo pieno

  • ore 8,00-9,00

 

Ingresso/accoglienza

  • ore 11,45-12,00

Uscita per chi rinuncia al servizio mensa;

uscita anticipata  per chi non è in possesso del buono pasto.

  • Ore 12,00-13,00

Servizio di refezione scolastica

  • Ore 14.00-14.30

Uscita intermedia

  • ore 15,30- 15.55

 

Uscita/commiato

 

Ore 16.00

 

Chiusura

 

PROGETTO EDUCATIVO- DIDATTICO ANNUALE

A.S. 2017/2018

“SEI FOLLETTI NEL MIO CUORE”

 

LABORATORIO

TEMARICHE AFFRONTATE

DESTINATARI

Laboratorio Linguistico:   “A Borgofelice con il folletto Lacrimoso”

 

• lettura del libro o storie

• spiegazione terminologia difficile e/o nuova

• rappresentazione grafica

• visione di illustrazioni riguardanti la storia

• verbalizzazioni.

 

ALUNNI DI 3-4-5 ANNI

Laboratorio Scientifico: “ Arcobalenia con il folletto Stuporello”

 

• osservazioni dal vero

• esperimenti con l’acqua

• attività manuali e costruttive per mettere in relazione fenomeni e verificare le proprie ipotesi

• utilizzo del ragionamento per argomentare un fenomeno

• osservare le caratteristiche morfologiche, le differenze di razza, il cibo, l’Habitat e la differenza tra la vita nello zoo e nell’ambiente naturale di alcuni animali domestici, feroci e alcuni uccelli

• raccolti di reperti inerenti al terreno: osservazione e conversazione

• osservazioni al microscopio.

 

ALUNNI DI 3-4-5 ANNI

Laboratorio Espressivo-Musicale:  “Ovunque col folletto Gaietto”

 

• ascolto di brani musicali di diverso genere

• libera espressione pittorica delle emozioni suscitate dalla musica

• movimenti col corpo seguendo il ritmo musicale

• apprendimento di canti a tema.

 

ALUNNI DI 3-4-5 ANNI

Laboratorio Artistico- Teatrale: “Perfettolandia con il Folletto Scatto”

 

• drammatizzazione

• esperienze di role-playing

• riproduzione delle emozioni attraverso la mimica

• costruzione del teatrino e dei burattini delle emozioni.

ALUNNI DI 3-4-5 ANNI

Laboratorio Orto/Ed. Ambientale:  “Controllopoli con il folletto Sputacchione”

 

• attività manuali con materiale di riciclo

• lettura di racconti 

• conversazione guidata sui rifiuti dannosi e non

• esperienze di semina

• osservazione delle piantine nate e non nate

• osservazione dei prodotti nati dalla semina 

 

ALUNNI DI 3-4-5 ANNI

Laboraorio di Arte Creativa:  “I colori delle Emozioni”

 

• osservare, esplorare, manipolare i colori 

• riconoscere e discriminare le qualità percettive dei colori

 • sperimentare varie tecniche espressive

• provare strumenti e tecniche diverse

• percepire gradazioni e mescolanze di colori

• acquisire fiducia nelle proprie capacità

• sviluppare lo spirito di collaborazione.

 

ALUNNI DI 3-4-5 ANNI

Laboratorio Lettere:  “ Emozioni in rima”

 

• Affinamento motricità fine e prensione

• Orientamento spaziale 

• Giocare con le parole 

• Familiarizzazione e sperimentazione della lingua scritta

• Produzione di scritture spontanee

• Riconoscimento e produzione di rime e filastrocche.

ALUNNI DI 5 ANNI

Laboratorio Numeri: “Numeringioco”

 

• Decodificare il codice simbolico.

• Scoprire nomi, numeri e rinforzare la conoscenza.

• Gestire, scoprire e riconoscere dei numeri da 0 a 10.

• Associare una quantità alla rappresentazione del simbolo numerico

corrispondente.

• Sviluppare il concetto di numero precedente e successivo.

• Rinforzare e completare la sequenza numerica.

ALUNNI DI 5 ANNI

PROGETTO DI CONTINUITA’

 

  • • conoscere l’ambiente “Scuola Primaria”
    • giochi motori
    • letture animate
    • giochi in lingua inglese

ALUNNI DI 5 ANNI

PROGETTO DI ED. MOTORIA

  • Giochi e percorsi motori

ALUNNI DI 3-4-5- ANNI

PROGETTO

DI AMPLIAMENTO DEL CURRICOLO

“COSTRUIAMO IL… NATALE”

  • realizzazione di manufatti per il Mercatino della solidarietà

ALUNNI DI 5 ANNI



Comments are closed.


Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi